Anche se si trovano principalmente sul viso, i punti neri sono imperfezioni che possono apparire su qualsiasi area del tuo corpo. Potrebbero sembrare sporcizia incastrata nella pelle, ma in realtà c’è di più in essi di quanto tu possa pensare. Sono neri a causa dell’ossidazione, un processo che si verifica quando i pori si ostruiscono con lo sporco e vengono esposti all’aria.

Abbiamo creato una guida su come eliminare facilmente questi fastidiosi punti della pelle e avere una pelle sana.

Detergente

– Usa una maschera bianca d’uovo: Rimuovi i tuorli da 2 uova e applica delicatamente gli albumi sul viso in modo da formare uno strato sottile. Lasciare la maschera in posa per 2 minuti o fino a quando non si asciuga. Una volta fatto, applica un secondo strato di albumi. Lascia la maschera sul viso per 20 minuti. Usa acqua calda per sciacquare. Gli albumi aiutano a stringere i pori ed estraggono lo sporco ostruito dandoti una pelle liscia e priva di punti neri.

– Usa miele e cannella : mescola mezzo cucchiaino di cannella con un cucchiaio di miele . Applicare questa miscela strofinandola sul viso con un movimento circolare. Continua a strofinare per circa 3 minuti. Mentre la cannella funge da scrub, il miele lavora per estrarre lo sporco dai pori aperti e funge anche da antibiotico naturale.

– Usa pasta di fieno greco : forma una pasta mescolando fieno greco con acqua e tamponalo sul viso. Lasciare riposare per 10 minuti prima di sciacquarlo con acqua fredda.

Esfoliante

Esfoliante al limone, yogurt, miele e sale : crea uno scrub mescolando il succo di limone , un cucchiaio di sale, un cucchiaio di yogurt e un po ‘di miele . Applica questo scrub usando un movimento circolare sulle aree soggette a punti neri del viso. Continua a strofinare per circa 3 minuti e risciacqua con acqua tiepida.



– Scrub al latte e noce moscata: mescola un cucchiaio di latte  con abbastanza polvere di noce moscata per creare una pasta. Applicare questa miscela sul viso mentre si strofina delicatamente per rimuovere tutto lo sporco sepolto in profondità nei pori. Continua a strofinare per 3 minuti prima di lavarlo via con acqua calda. Gli effetti scrub dei granuli di noce moscata combinati con latte nutriente per la pelle ti lasceranno con una pelle senza macchia e nutrita.

– Usa bicarbonato di sodio esfoliante: Il bicarbonato di sodio è prontamente disponibile nella maggior parte delle cucine. Per rendere questo esfoliante basta aggiungere il bicarbonato di sodio all’acqua per creare una pasta. Strofina delicatamente il viso con un movimento circolare con questa pasta per circa 5 minuti, quindi risciacqua. Dopo aver lavato il viso, puoi anche lasciare che la pasta rimanga sul viso per circa 10 minuti prima di lavarla via con acqua. Il bicarbonato di sodio è un detergente naturale e la grana fine della polvere elimina le cellule morte della pelle.

Trattamenti chimici

– Usa una crema retinoide : queste creme sono ricche di vitamina A, favorendo così la crescita della pelle e prevenendo l’accumulo di olio sulla pelle. Si consiglia di utilizzarlo 2-3 volte a settimana.

– Utilizzare le strisce di rimozione dei punti neri : uno dei metodi più semplici per rimuovere i punti neri è utilizzare delle strisce. Queste strisce contengono una soluzione ultra-appiccicosa che si asciuga quando viene a contatto con il viso. Attendi 15 minuti affinché le strisce si asciughino, quindi staccale rapidamente per estrarre i punti neri. Si consiglia di seguire una delle procedure di pulizia sopra menzionate prima di utilizzare queste strisce.



– Prova il gel per il viso a base di acido salicilico : applica uno strato sottile di gel sulla zona interessata e lascialo asciugare per 30 minuti. Risciacqualo con acqua tiepida. L’acido salicilico scioglie la pelle morta, l’olio e lo sporco per darti una pelle priva di punti neri.

Altri metodi

Usa un estrattore di comedone : dopo aver pulito il viso, posiziona il cappio dell’estrattore di comedone. Applicare un po ‘di pressione e tirare lo strumento verso il basso. Questo dovrebbe far uscire il comedone dal poro. Ricorda di non premere troppo forte perché potrebbe danneggiare la pelle. Dopo aver rimosso i punti neri, ricordati di pulire a fondo il viso e lo strumento.

– Fai scoppiare i punti neri : inizia pulendo ed esfoliando la pelle. Quindi, applica un astringente sulla regione interessata. Usa dei batuffoli di cotone per spremere delicatamente su entrambi i lati del comedone per estrarlo. Dopo aver fatto scoppiare il comedone, lava la pelle con acqua e usa l’astringente ancora una volta.

Come evitare i punti neri

– Mantieni la pelle pulita: lava la pelle regolarmente con acqua tiepida per rimuovere lo sporco e l’olio in eccesso. Ciò contribuirà a prevenire l’intasamento dei pori. Detergenti con un pH neutro o quelli contenenti acido salicilico dovrebbero essere usati in quanto aiutano a mantenere i pori puliti e prevenire rotture.

– Rimuovi il trucco prima di andare a letto : andare a letto con il trucco può causare l’intasamento dei pori. Rimuovi sempre il trucco con un detergente delicato o uno struccante prima di andare a dormire.

– Fai la doccia dopo aver eseguito attività fisiche : la sudorazione può portare a un eccesso di batteri e olio sulla pelle che potrebbero causare punti neri. Dopo aver eseguito qualsiasi attività faticosa, fai sempre la doccia.

– Rimuovi l’olio in eccesso dal viso : se hai la pelle grassa, usa un prodotto topico per assorbire l’olio in eccesso. Non rimuoverà solo l’olio dal viso, ma rimuoverà anche i batteri e la pelle morta che possono causare punti neri.