Secondo le statistiche, l’ irsutismo – noto anche come peli in eccesso in aree insolite – colpisce circa il 5-10% delle donne di tutte le età. Tuttavia, non importa quanto possiamo essere sani, tutti siamo costretti ad usare pinzette e ceretta sui nostri volti di tanto in tanto per apparire meravigliose. Abbiamo scoperto che non è sempre necessario utilizzare tali metodi dolorosi di rimozione dei peli facciali, specialmente quando altri metodi meno dolorosi possono essere a portata di mano.

Ecco quali metodo puoi utilizzare.

1. Papaya + curcuma

Ingredienti:

1 papaia cruda
1/2 cucchiaino di polvere di curcuma

Preparazione:

Sbucciate la papaia e tagliatela a pezzetti.
Schiaccia i pezzi per fare una pasta.
Mescolare la pasta di papaia con polvere di curcuma.
Uso:

Applicare la pasta sulle parti del viso con i peli superflui.
Massaggia inizialmente la pelle delicatamente e poi lascia riposare la maschera per 15-20 minuti.
Lavare via con acqua calda.
Ripeti: 2 volte a settimana

Risultati: la papaina , un enzima presente nella papaia cruda, disintegra la cuticola dei peli umani e ne provoca la caduta naturale.

Adatto a: tutti i tipi di pelle

2. Grammo verde + acqua di rose

Ingredienti:




2 cucchiai di farina di grammo verde
1-2 cucchiai di acqua di rose
1 cucchiaio di succo di limone

Preparazione:

Metti la farina di grammo verde e l’acqua di rose in una ciotola e mescolali bene.
Aggiungi il succo di limone alla pasta e poi mescola ancora una volta gli ingredienti.
Uso:

Applicare la pasta sulle aree interessate della pelle.
Lascialo riposare lì per circa 20-25 minuti o fino a quando non è completamente asciutto.
Strofina la maschera con le dita.
Ripeti: 3-4 volte a settimana.

Risultati: la farina di grammo verde ha grandi proprietà esfolianti e, se abbinata all’acqua di rose, aiuta a inibire la crescita dei capelli.

Adatto a: tutti i tipi di pelle

3. Cipolla + basilico

Ingredienti:

2 cipolle di medie dimensioni
10-12 foglie di basilico

Preparazione:

Trova le membrane sottili e trasparenti della pelle tra gli strati di una cipolla.
Schiaccia le membrane con foglie di basilico per fare una pasta.
Uso:




Applicare la pasta sui peli superflui e lasciarla lì per circa 20-25 minuti.
Lavala via con acqua calda.
Ripetere: 3-4 volte a settimana per 1-2 mesi.

Risultati: la cipolla è in realtà estremamente utile per te in quanto facilita la crescita dei capelli. Tuttavia, se usato insieme al basilico , dà l’effetto contrario e ti aiuta a sbarazzarti dei peli facciali indesiderati.

Adatto a: tutti i tipi di pelle

4. Olio di lavanda + olio dell’albero del tè

Ingredienti:

1 cucchiaino di olio di lavanda
4-6 gocce di olio dell’albero del tè

Preparazione:

Mescola l’olio di lavanda con l’olio dell’albero del tè in una ciotola.
Uso:

Applicare la miscela di oli sui peli del viso con un batuffolo di cotone.
Ripetere: 2-3 volte al giorno per almeno 3 mesi.

Risultati: la lavanda e l’olio dell’albero del tè hanno proprietà anti-androgene che aiutano a rimuovere i peli superflui.

Adatto a: tipi di pelle grassa e incline all’acne

5. Miele + zucchero

Ingredienti:

1 cucchiaio di miele
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di acqua

Preparazione:

Metti lo zucchero in una ciotola e aggiungi miele e acqua.
Metti la miscela nel microonde per circa 30 secondi fino a quando lo zucchero si dissolve e si mescola con i liquidi.
Uso:

Applicare la pasta sulle parti del viso con i peli superflui.
Posizionare una striscia di panno sulla miscela applicata e lasciarla raffreddare per un paio di secondi.
Tirare la striscia nella direzione opposta in cui i capelli crescono.
Ripeti: tutte le volte che è necessario.




Risultati: questa cera staccabile rimuove istantaneamente tutti i peli superflui ed esfolia perfettamente le cellule morte della pelle.

Adatto a: tutti i tipi di pelle

6. Farina d’avena + banana

Ingredienti:

2 cucchiai di farina d’avena
1 banana matura

Preparazione:

Prendi una banana e schiacciala per fare una pasta.
Frullare la farina d’avena e la banana schiacciata in una ciotola.
Uso:

Applicare una generosa quantità di pasta sulle aree desiderate e strofinare con un movimento circolare.
Lasciare riposare la pasta per 15-20 minuti, quindi lavarla con acqua fredda.
Ripeti: 1-2 volte a settimana.

Risultati: la farina d’avena ha una consistenza granulosa che la rende un buon agente esfoliante per la pelle del viso.

Adatto a: tutti i tipi di pelle

7. Gelatina + latte

Ingredienti:

1 cucchiaio di polvere di gelatina non aromatizzata
3 cucchiai di latte intero
Alcune gocce di succo di limone

Preparazione:

In una ciotola, mescola la gelatina con latte e succo di limone.
Scalda la miscela nel microonde per 15-20 secondi.
Uso:

Dopo aver rimosso la miscela dal microonde, lasciala raffreddare per alcuni secondi, quindi applicala direttamente sul viso.
Lascia riposare la maschera sul viso per 5 minuti, quindi staccala con le dita.
Ripeti: tutte le volte che è necessario.

Risultati: la maschera è estremamente appiccicosa ed è in grado di staccare istantaneamente tutti i peli indesiderati . Può anche aiutarti a sbarazzarti di punti neri e cellule morte.

Adatto a: tutti i tipi di pelle tranne quelli sensibili e inclini all’acne

8. Uovo + amido di mais

Ingredienti:




1 uovo
1/2 cucchiaio di amido di mais
1 cucchiaio di zucchero

Preparazione:

Rompi un uovo e metti il ​​bianco in una ciotola.
Aggiungi zucchero e amido di mais e mescola bene gli ingredienti per ottenere una pasta liscia.
Uso:

Applicare la pasta sul viso e lasciarla asciugare per circa 20-25 minuti.
Una volta che la pasta è abbastanza dura, prendila e strappala.
Ripeti: 2-3 volte a settimana.

Risultati: gli albumi si attaccano fortemente ai peli del viso e li strappano perfettamente come la cera acquistata in negozio.

Adatto a: tutti i tipi di pelle tranne quelli sensibili all’acne e sensibili

9. Patate + lenticchie

Ingredienti:

1 tazza di lenticchie gialle
1 patata
1 cucchiaio di succo di limone fresco
1 cucchiaio di miele

Preparazione:

Immergi le lenticchie in acqua durante la notte.
Al mattino, passa le lenticchie imbevute in un robot da cucina per schiacciarle e triturarle.
Sbucciate la patata e passatela anche nel robot da cucina.
Prendi un setaccio e passa la patata attraverso di essa per estrarre più succo di patata possibile.
Mescola il succo di patate con la pasta di lenticchie e aggiungi il miele e il succo di limone al composto.
Uso:

Applicare la pasta sulle aree interessate e lasciarla riposare per 20-30 minuti.
Una volta che la maschera è completamente asciutta, rimuoverla con le dita. La pasta cadrà, portando con te i peli indesiderati.
Ripeti: 1-2 volte a settimana.

Risultati: le lenticchie secche facilitano l’estrazione dei peli, mentre le patate hanno proprietà schiarenti naturali che aiutano a schiarire i peli rimasti e li rendono meno visibili.

Adatto a: tutti i tipi di pelle, ma se hai la pelle secca, non dimenticare di usare la crema idratante dopo aver applicato la maschera.