Voglia di un nuovo gioiello fai da te? Ecco perché non dovrete più gettare i bastoncini dei ghiaccioli. Dopo aver terminato di assaporare il vostro gusto preferito, ricordatevi di tenere il supporto in legno perché sarà essenziale per realizzare questo progetto.

Senza bisogno di acquistare niente, sarà davvero divertente costruire un bracciale con i bastoncini riciclati dei ghiaccioli. Un po’ di fantasia, del nastro biadesivo e potrete realizzare tanti eleganti bracciali da regalare anche alle amiche.

Il necessario, oltre ai bastoncini sono: forbici, carta da regalo, scotch biadesivo, filo di lana o di cotone. Però, prima di procedere al rivestimento, sarà indispensabile rendere tondeggiante il supporto. Come?

Seguendo questi semplici passaggi sarà facilissimo realizzare un bracciale eco-sostenibile, moderno e colorato senza paura che si rompa e praticamente a costo zero.

Scopriamo insieme i 5 passaggi per realizzare un bracciale con i bastoncini dei ghiaccioli >>

5) Bollitura dei bastoncini

Per iniziare il vostro progetto creativo non vi occorrerà altro che dei semplici bastoncini dei ghiaccioli, quelli in legno. Dopo aver consumato il ghiacciolo, lavate in acqua e sapone la base in legno senza farla ammorbidire troppo. Quando avrete un numero sufficiente di bastoncini sarà il momento giusto per cominciare. Innanzi tutto disponete i bastoncini in una pentola con dell’acqua e fate bollire il tutto per circa 1 ora. Nel caso fosse necessario, aggiungete dell’acqua durante la bollitura e state molto attenti a non bruciarli.

Bastoncini ghiaccioli bollitura

L’articolo prosegue nella prossima pagina >>

4) Come dargli forma

A questo punto i bastoncini dei ghiaccioli dovranno essere estratti dalla pentola con l’acqua e si potrà procedere dandogli la forma adatta. Prima però, adagiateli su un tovagliolo di carta e asciugateli delicatamente. I bastoncini ancora caldi, a questo punto, dovranno essere piegati dolcemente per entrare all’interno di un contenitore che gli regalerà la forma arrotondata. Attenzione però. Nel caso i legnetti fossero ancora troppo duri è consigliabile ribollirli una seconda volta, in modo tale che non si spezzino.

Bastoncini ghiaccioli forma

L’articolo prosegue nella prossima pagina >>

3) Asciugatura e limatura

Dopo aver disposto le basi per i futuri bracciali, disponeteli al sole e non abbiate fretta. Fateli asciugare per bene ed al termine della giornata saranno pronti per essere decorati come più vi piace. Essendo in legno è possibile che ci sia qualche piccola scheggia. Nessun problema! Basterà usare una lima per unghie di carta e passarla delicatamente su tutta la base.

Bastoncini ghiaccioli limatura

L’articolo prosegue nella prossima pagina >>

2) Decorare i bastoncini con la carta

Ovviamente, per decorare i vostri nuovi bracciali, basterà un po’ di fantasia ed il risultato sarà davvero notevole. Ma nel caso vi mancassero le idee ecco la prima proposta. Per realizzare questo modello sarà necessaria della carta regalo e del nastro biadesivo. Una volta tagliata la carta a misura del bastoncino attaccate lo scotch e disponete il bastoncino in modo che sia perfettamente allineato.

Bastoncini ghiaccioli prima idea

L’articolo prosegue nella prossima pagina >>

1) Decorare i bastoncini con fili di lana e cotone

La seconda idea per ottenere dei bracciali dai bastoncini dei ghiaccioli è quella di rivestirli con del filo in lana o di cotone. Quindi, dopo aver incollato il nastro biadesivo sulla base in legno, arrotolate lungo tutto il bracciale il filo. In questo modo sarà rivestita sia la parte interna sia la parte esterna del bracciale.

Bastoncini ghiaccioli seconda idea