Punti neri, acne, eczema, rughe e infiammazioni sono fra i problemi più comuni della pelle del viso. Per fortuna, sia questi problemi che altri possono essere trattati con una semplice maschera naturale che restituisce luminosità alla pelle, chiude i pori, pulisce a fondo e riduce qualsiasi tipo di infiammazione. Di seguito ti dettagliamo i suoi benefici.

Questa maschera ha potenti proprietà anti-invecchiamento ed è capace di ridurre le rughe, e si prepara a partire da ingredienti naturali, economici e facilmente accessibili a tutti. L’ingrediente principale è la curcuma, una spezia gialla originaria dell’India e usata da millenni sia nella medicina tradizionale che nella cosmetica.

La polvere di curcuma si ricava a partire dalle sue radici, che vengono fatte germogliare, essiccate e quindi macinate fino ad ottenere un prodotto con grandi proprietà e usatissimo in tutto il mondo. Fai attenzione a non macchiare i vestiti mentre prepari la maschera, e usa dei guanti per proteggere la pelle.

In un piccolo recipiente versa 2 cucchiai di farina, 1 cucchiaino di curcuma, 1 cucchiaio di olio di mandorle e 1 cucchiaio di latte di mandorla. Mescola bene fino ad ottenere una crema omogenea, non troppo liquida ma neanche troppo spessa.

Applica la maschera alla curcuma sul viso, evitando le aree intorno agli occhi, alle ciglia e alle radici dei capelli. Fai agire per 20 minuti, poi risciacqua con abbondante acqua tiepida.

Asciuga con un panno, poi applica un sapone leggero a base di glicerina se la pelle resta gialla. Per migliori risultati applica la maschera una volta a settimana.