erbazzone - ricettasprint
erbazzone – ricettasprint

L’erbazzone è una torta salata che fa parte della tradizione gastronomica dell’Emilia Romagna. E’ una vera prelibatezza, non troppo complicato da preparare e perfetto per ogni occasione. Vediamo insieme la ricetta sprint per realizzarlo!

Ingredienti

300 g farina 00
1 kg biete
50 g strutto
1 uovo
100 g parmigiano reggiano grattugiato
100 g pancetta
150 g latte freddo
Una cipolla
Uno spicchio d’aglio
Prezzemolo fresco q.b.
Sale e pepe q.b.
Olio extra vergine d’oliva q.b.

Preparazione dell’erbazzone

Per realizzare questo piatto, iniziate versando in una ciotola capiente lo strutto morbido, la farina ed il sale. Iniziate a versate il latte freddo a filo impastando. Ottenuto un impasto omogeneo, avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare per circa mezz’ora in frigorifero. Intanto pulite le biete e lavatele bene con acqua corrente, poi asciugatele e tagliatele a pezzetti.

erbazzone - ricettasprint

In una casseruola fate rosolare un pò di aglio e di cipolla in olio evo ed aggiungete la pancetta. Rosolatela bene, poi aggiungete anche la bieta, sale e pepe e mescolate. Stufatela per una decina di minuti, poi spegnete. In una ciotolina sbattete l’uovo con il parmigiano ed aggiungetevi le biete scolate del sugo.

erbazzone - ricettasprint

Mescolate e mettete da parte. Riprendete l’impasto, ricavatene due dischi e foderate con il primo uno stampo unto con olio evo. Farcite con le biete e pancetta, ricoprite con il secondo disco e sigillate i bordi. Bucherellate la superficie, spennellate con un pò d’olio e cuocete a 200 gradi per mezz’ora. Lasciate intiepidire, sformate e servite!

erbazzone - ricettasprint
erbazzone – ricettasprint