favazza termitana ricettasprint.it

Una delle principali prelibatezze siciliane è la Favazza Termitana. Una pizza, simile ad una focaccia, tipicamente siciliana, fatta con acciughe, pomodoro, formaggio e origano, ma soprattutto tipica delle zone di Termine Imerese.

Questa particolare focaccia viene preparata in occasione dell’8 dicembre, festa dell’Immacolata. Ecco come prepararla.

Ingredienti

25 grammi di lievito di birra

1 kg di farina di semola di grano duro

olio e.v.o

1 cucchiaio di zucchero

sale

acqua

cipollotti

8 pomodori maturi

20 filetti di acciughe salate

origano

250 grammi di caciocavallo

100 grammi di olive nere

150 grammi di caciocavallo grattugiato

Procedimento per la Favazza Termitana

Iniziamo con la preparazione dell’impasto, unendo farina, lo zucchero, il sale e l’olio. Iniziamo a mescolare e, al centro dell’impasto, dopo averlo sciolto in acqua tiepida, aggiungiamo il lievito.

favazza

Impastiamo il composto, aggiungendo dell’acqua ogni tanto, fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Mettiamolo in una ciotola, copriamo con un panno e lasciamo in un luogo asciutto a lievitare.

Passiamo al condimento. Tagliamo i pomodori, la cipolla e il formaggio.

A parte, dopo la sua dovuta lievitazione, prendiamo una teglia da forno, cospargiamola con un pizzico d’olio e poniamoci l’impasto, opportunamente steso. Attenzione: non deve superare i 2 cm di spessore.

La prima cosa da porre sull’impasto è il formaggio caciocavallo, poi le acciughe ed, infine, pomodoro e cipolla. In ultimo, le olive (anch’esse tagliate) e l’origano.

caciocavallo

Tutto va in forno a 200° per 30 – 35 minuti.