La focaccia al formaggio senza lievito ricorda molto da vicino una ricetta tipica come la Fiocaccia di Recco. Ma è semplice da preparare a casa

focaccia senza lievito
Focaccia al formaggio senza lievito ricettasprint

Quando avete voglia di stuzzicare l’appetito con una focaccia facile, veloce e saporita, il rimedio c’è. Si chiama focaccia al formaggio senza lievitazione. Un impasto rapido da preparare e golosissimo, che metterà d’accordo grandi e bambini.

In pratica è simile alla ricetta della Focaccia di Recco: non serve lievito e il tempo di attesa è relativamente breve. Infatti questa focaccia al formaggio fresco è pronta in meno di un0’ora, m,a soprattutto è buona sia appena fatta che anche tiepida.

Ingredienti:
250 g di farina 00
120 ml di acqua
25 g di olio extravergine d’oliva
olio extravergine d’oliva
sale
per il ripieno
350 di formaggio spalmabile

Focaccia al formaggio senza lievito, quale formaggio scegliere?

Quale deve essere il ripieno di questa focaccia al formaggio senza lievito? La ricetta tradizionale dice stracchino, ma in realtà va bene qualsiasi spalmabile, come ad esempio la crescenza o un altro che piace a voi.

Preparazione:

Focaccia al formaggio senza lievito ricettasprint

In una ciotola oppure nel vaso della planetaria mettete tutta la farina già setacciata, l’olio extravergine e 6 grammi di sale fino. Poi cominciate ad impastare aggiungendo poco alla volta l’acqua. Indicativamente la quantità dovrebbe essere quella, ma dipende dall’umidità della farina e da come la assorbe. In ogni caso lavorate sino a quando non ricaverete un impasto liscio e omogeneo, come quello della pizza.

Coprite con della pellicola e lasciate riposare l’impasto per circa 30 minuti. Ma intanto che aspettate, cominciate ad ungere una teglia da 30 cm una teglia con dell’olio passandolo anche sui bordi.


Passato questo tempo, dividete in due l’impasto e aiutandovi con un mattarello, stendete l’impasto in due sfoglie molto sottili e rotonde. Spostate la prima sfoglia sulla base della teglia stendendola per coprirla tutta. Poi distribuite il formaggio sul disco di pasta e poi coprite con l’altro disco di pasta. Pizzicate le eccedenze di pasta verso l’interno per formare il bordo e spennellate la superficie con olio extravergine. Poi cospargetela con una spolverata di sale e fate dei tagli in superficie.

Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 240° per 6-7 minuti per ottenere una cottura perfetta e anche dorata. Quando pronta, lasciatela raffreddare un attimo e servite.

ricettasprint