La polvere è un vero problema in tutte le case e non sempre si ha il tempo e la voglia per pulire tutto da cima a fondo ma occorre farlo almeno ogni tanto con efficacia, senza tralasciare neanche le manutenzioni straordinarie.

Secondo la rivista scientifica Live Science, la polvere presente nella maggior parte delle case è formata principalmente da terra, da scaglie di pelle animale, da scorie di insetti, da sabbia e, per finire, qualche cellula epiteliale umana.

Avete in casa qualcuno allergico alla polvere? Dovete indossare sempre una mascherina prima di iniziare a spolverare? Forse questi utili suggerimenti per spolverare vi porteranno sulla retta via e non dovrete più starnutire o farvi lacrimare gli occhi.

Per togliere ogni residuo non è necessario acquistare prodotti costosi o impiegare troppo tempo e fatica. Infatti, sarà sufficiente, nella maggior parte dei casi, un panno antistatico.

Scopriamo insieme i 10 consigli utili per spolverare la casa:

1) Programmare le pulizie

In casa c’è qualcuno che soffre di allergie? Ecco che dotrebbe essere necessario spolverare con più frequenza. A causa dei numerosi impegni non è sempre possibile spolverare completamente, quindi può aiutarvi questa piccola lista. La prima cosa da fare è munirsi di un panno aerostatico e spolverare tutti gli elettrodomestici come ad esempio lo stereo, il PC, e le consolle dei videogiochi che sono oggetti che potrebbero rovinarsi e che attirano moltissimo la polvere. Successivamente passate il panno sopra l’architrave delle porte e poi spolverate bene i libri e le riviste sulle mensole.Polvere programmare le pulizie

Fonte immagine: Pixabay

2) Salviette antistatiche per spolverare la TV

Non sapete mai come rimuovere la polvere senza rovinare lo schermo della televisione. Per non lasciare brutti aloni ed eliminare ogni traccia di sporco è consigliabile iniziare a pulire bene il monitor con movimenti circolari e non troppo grandi utilizzando un panno aerostatico. Mentre i bordi andranno spolverati solo alla fine.Come togliere la polvere dalla TV

3) Come “pinzare” la polvere delle veneziane

Quante volte vi è già capitato di notare che la polvere si è accumulata anche sulle veneziane? Avete provato ad ovviare al problema utilizzando con la carta velina, ma ha solo peggiorato la situazione? Per vostra fortuna abbiamo una soluzione per questo. Prendete un panno in stoffa e divideteli in due parti uguali e arrotolateli sulle pinze. Per fermare il tutto basterà utilizzare un elastico e a questo punto potrete passare la pinza raccogli polvere su ogni listello della veneziana.Come "pinzare" la polvere delle veneziane

4) Come togliere la polvere dalle griglie di ventilazione

Un altro oggetto per cui si deve avere una manutenzione straordinaria sono le griglie di ventilazione. Ma per pulirle non occorre un manuale delle istruzioni. Infatti, prima di tutto è necessario smontare la mascherina della griglia con un cacciavite o un trapano e poi passare al lavaggio. Quindi, con una spugnetta e un detersivo per i piatti lavate bene ogni fessura e risciacquate abbondantemente. Prima di riposizionarla, asciugatela bene con un panno di stoffa e applicate uno spray antipolvere su tutta la superficie. A questo punto potrete rimontare la mascherina pulita e splendente.Togliere la polvere dalle griglie della ventilazione

5) Come spolverare le lampadine

Avrete notato che la luce si è decisamente indebolita? Colpa della polvere, perché anche le lampadine non sono immuni dalla polvere. Per pulire i bulbi è necessario utilizzare dell’alcool denaturato. Questo andrà applicato sulla lampadina con un panno asciutto e rimuoverà ogni residuo di polvere. Prima di riutilizzarla è meglio attendere una trentina di miniuti. Mettere in pratica questo rimedio domestico una o due volte al mese così che la polvere e lo sporco non riducono la qualità dell’illuminazione.Spolverare lampadine

6) Come evitare di sollevare la polvere

Tutte le volte che iniziate a pulire, vi lacrimano gli occhi e avete la necessità di indossare una mascherina per evitare il contatto con la polvere? Ecco cosa potete fare per non sollevarla troppo. Preparate un recipiente in cui verserete 1 bicchiere di acqua e alcune gocce di olio essenziale di limone. Bagnate la spugna nella soluzione e strizzate bene prima di passarla sui mobili per rimuovere, senza sollevare, la polvere .Evitare di sollevare la polvere

7) Come spolverare quadri e stampe d’arredo

Anche i quadri e le stampe d’arredo possono essee spolverate. Non ci crederete mai ma ciò che vi serve è un bagel. Dividetelo e iniziate a strofinare, con la parte interna, tutta la superficie con movimenti circolari. In questo modo anche le incrostazioni di polvere e sporco verranno rimosse. Per essere certi di eliminare tutto, terminate la pulizia spazzolando con un pennello per dipingere le pareti di casa.Come spolverare i quadri

8) Come rimuovere la polvere dalle piante da interno

Anche le vostre piante non meritano di rimanere sepolte sotto strati di polvere. Per pulire tutte le foglie, senza utilizzare detergenti e lucidanti chimici e senza rovinare la piante, in alternativa potrete usare un semplice spazzolino da denti. Passando le setole delicatamente su ogni foglia tornerà completamente pulita. Usate questo metodo per spolverarle: spazzolino da denti.Rimuovere la polvere dalle piante

9) Come pulire i paralumi

I paralumi raccolgono molta polvere e una volta accesa la lampada è evidente il bisogno di dargli una spolverata. Ma come fare se sono di stoffa? In vostro aiuto potrete usare il rotella adesiva, che è un vero miracoloso per tanti altri impieghi domestici. Basterà smontare il paralume e passare in tutti i versi la spazzola aderente.Togliere la polvere dai paralumi

10) Come filtrare la polvere

Ricordatevi di spolverare anche le ventole del condizionatore ma prima di farlo attivate le ventole. In questo modo le particelle di polvere nell’aria verranno catturate nel filtro del condizionatore.

Polvere condizionatore