impasto di pane di patate
impasto di pane di patate

Impasto di pane di patate, dal meridione una tradizione contadina

L’impasto di pane di patate è un impasto usato in modo particolare al meridione e si rifà ad una tradizione contadina. Buono come pane, ottimo come focaccia o base per pizza.

Una tradizione, di quelle belle e buone. Quella del pane di patate rende una pagnotta di pane, o ancora meglio una focaccia (ricordiamoci di quella pugliese) o una base per le nostre pizze fatte in casa, alta e più morbida. Tale da essere farcita secondo i gusti ed accontenta veramente tutti, dagl amanti della classica focaccia fino agli amanti dei fagottini ripieni. Insomma, andiamo a vedere cosa serve per sperimentare questa nuova ricetta.

Ingredienti

  • 700 g  di farina 0
  • 350 g di patate
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 g di lievito di birra fresco
  • 250 ml  di acqua

Impasto di pane di patate, dal meridione una tradizione contadina, procedimento

impasto di pane di patate

Per iniziare mettiamo a lessare le patate preferibilmente piccole e una volta cotte (30 – 35 minuti circa) schiacciamole con una forchetta o uno schiaccia patate.

impasto di pane di patate

Prendiamo il lievito di birra e in un pò d’acqua tiepida (circa 20° c) sciogliamolo (in estate useremo 1 o 2 grammi, in inverno anche 5 grammi). Adesso prendiamo una ciotola dentro la quale metteremo la farina 00, 0 oppure metà farina zero e metà di semola di grano duro rimacinato per pane. Facciamo un buco centrale e aggiungiamo le patate schiacciate. Aggiungiamo acqua e lievito e mescoliamo e man mano aggiungiamo il sale ed altra acqua lavorando con le mani fino ad ottenere un panetto appiccicoso. Lasciamolo lievitare circa 4 ore in un luogo caldo e asciutto lontano da correnti d’aria. Possiamo anche prolungare la lievitazione a seconda delle farine che useremo e se saranno meno raffinate.

impasto di pane di patate

Giunti a lievitazione, divideremo l’impasto in panetti e inizieremo a inventare le nostre ricette, ma prima, lasciamolo lievitare ancora un paio d’ore.  Per il pane, inforneremo direttamente (circa 40 minuti), per pizze, aggiungeremo un’altra mezz’ora di lievitazione e cuoceremo per circa 15/20 minuti.