Mantou ricetta sprint

La cucina cinese non è solo involtini primavera, riso alla cantonese e pollo con le mandorle. I mantou sono deliziosi e morbidissimi panini cotti al vapore.

Chi frequenta i ristoranti cinesi sicuramente li ha già visti e anche mangiati. I mantou sono dei morbidissimi panini che partono da un impasto tipo quello della focaccia, con la differenza però che sono cotti al vapore e non in forno.

Come il nostro pane toscano, i mantou non contengono sale quindi sono perfetti per accompagnare piatti salati ma anche dolci. In Cina sono preparati per essere consumati vuoti, ma anche farciti con carne e verdure, per quello che diventa un perfetto street food.
La caratteristica di questi deliziosi paninetti è certamente la consistenza. Una sofficità unica, per un prodotto finale dalle dimensioni ridotte (sta tranquillamente in una mano), facile da preparare e ottimo da consumare.

Ti potrebbe anche piacere :Pane d’avena con banane e noci | facile e veloce da preparare

Mantou cinesi, ricetta tipica

Quando saranno pronti, i nostri mantou si asciugano in fretta. Ecco perché per conservarli meglio
conservarli in un sacchetto di plastica per alimenti, ma non più di 24 ore. La pasta, prima di essere cotta, può essere congelata intera.

Ingredienti (per 10-12 panini)

500 g farina 00
300 g latte intero
5 g lievito di birra secco
35 g zucchero semolato
25 g olio extravergine d’oliva

Potrebbe interessarti anche: Pizza Stromboli | una pizza ripiena con pomodoro e salame

Preparazione:

Partite dall’impasto: nella ciotola della planetaria versate la farina già setacciata e lo zucchero, poi aggiungete metà del latte insieme al lievito disidratato. Poi cominciate ad impastare con il gancio e versate il restante latte poco alla volta.

Continuate ad impastare fino a ottenere un impasto elastico e a quel punto aggiungete l’olio. Impastate fino al completo assorbimento e poi spostate l’impasto sul piano di lavoro continuando ad impastarlo con le mani fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. Coprite con un canovacccio e lasciate riposare l’impasto per almeno mezz’ora.
Passato questo tempo, con l’aiuto di un mattarello stendete l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato, fino ad ottenere un rettangolo compatto. Poi piegatelo in tre ottenendo un nuovo rettangolo e coprite con un canovaccio per10 minuti.

Stendete il lato più corto fino ad ottenere un nuovo rettangolo, poi arrotolate il lato più lungo su quello più corto. Alla fine otterrete un cilindro del quale dovete rifinire i bordi. Da questo dovete ricavare 10-12 rotolini tutti delle stesse dimensioni.
Prima di cuocere i vostri mantou, ritagliate altrettanti quadrati di carta forno da circa 10 centimetri per lato. Mettete i rotolini sopra i quadrati di carta e inseriteli all’interno di una vaporiera (quattro per ogni strato). Quindi riempite la pentola della vaporiera con acqua calda e prima di accendere il fuoco mettete i piani della vaporiera uno sull’altro.
Coprite con il coperchio e lasciate lievitare i panini per 20 minuti. Quindi accendete il fuoco e fate cuocere a vapore, tenendo il coperchio, per 25-30 minuti. Poi servite i vostri panini cinesi al vapore ancora caldi

Mantou ricetta sprint