Un’idea pratica e deliziosa per un piatto diverso dal solito. Ecco i mini panzerotti con cime di rapa e scamorza, un abbinamento gustoso

fagottini  cime di rapa
Mini panzerotti con cime di rapa e scamorza ricettasprint

panzerotti sono un’idea tutta italiana e ogni volta nascondono una sorpresa, ma in questa versione sono speciali. I mini panzerotti con cime di rapa e scamorza infatti hanno un involucro a base di patate e farina, con un ripieno golosissimo.
Ricordatevi che il peso delle cime di rapa è considerato prima di pulirle. Ma soprattutto non salate troppo la base di patate perché altrimenti con le acciughe rischiate di avere un piatto troppo saporito.

Ingredienti:
1 kg di cime di rapa
250 g di scamorza affumicata
500 g di patate
250 g di farina
200 ml di acqua
1/2 cubetto di lievito fresco
10 g di sale
acciughe sott’olio
olio extravergine d’oliva
olio di semi per friggere

Mini panzerotti con cime di rapa e scamorza, gli abbinamenti

Come accompagnare questi mini panzerotti con cime di rapa e scamorza? Se li servite come antipasto potete pensare ad un pesto leggero. Come secondo invece potete abbinare una serie di verdure stufate.

Preparazione:

ricettasprint

Lavate le patate e poi mettetele a cuocere ancora con la buccia. Quando sono pronte, pelatele e schiacciatele come per preparare la purea. Quindi in una terrina impastate le patate schiacciate con farina, lievito, acqua, 1 cucchiaio d’olio e il sale. Formate una palla e fate un taglio a croce sulla superficie. Poi lasciate lievitare l’impasto dei mini panzerotti coperto con un panno da cucina per 2-3 ore. In pratica il volume deve almeno diventare il triplo.

Intanto preparate il ripieno dei mini panzerotti. Pulite le cime di rapa e sbollentatele in acqua bollente per pochi minuti. Scolatele e strizzatele bene tenendole da parte. Tagliate la scamorza a cubetti e mettete anche questa in una ciotolina.

ricettasprint

Passato il tempo di lievitazione dell’impasto, stendetelo con il mattarello su un piano infarinato fino ad uno spessore di circa 3 millimetri. Usando poi un coppapasta dal diametro di 10-12 cm ricavate una serie di dischetti dall’impasto.

Al centro di ogni dischetto mettete una manciata di cime di rapa, alcuni cubetti di scamorza e due pezzetti di acciuga. Bagnate leggermente bordi di ogni dischetto con l’acqua per fare aderire bene i bordi, poi chiudere a metà e formare i panzerotti. Fate una leggera pressione in modo da chiuderli ermeticamente.
Lasciate scaldare l’olio di semi per la frittura e friggete i panzerotti pochi alla volta per non fare raffreddare l’olio. Quando sono belli dorati giusta scolateli e lasciarli riposare qualche minuto su carta assorbente fino al momento del servizio.

ricettasprint