Pane di semola Ricettasprint

Il pane di semola fatto in casa è una ricetta facile. Accanto agli ingredienti dovete mettere anche un po’ di pazienza, ma il risultato finale vi ripagherà.

Non c’è nulla di più gratificante del profumo del pane cotto nel forno. E questo pane di semola fatto in casa a lunga lievitazione è molto simile a quello che possiamo comprare tutti i giorni. Con il vantaggio e la soddisfazione di averlo preparato da soli.

Rimarrà croccante fuori, anche per diversi giorni, e con una mollica morbida dentro. Ma soprattutto ha un profumo che coinvolge. Rispetto alle ricette che potete leggere qui di solito, questa ha tempi di realizzazione più lunghi, ma solo perché dobbiamo dare all’impasto il giusto riposo. In alternativa al lievito di birra, potete utilizzare 100 grammi di lievi madre rinfrescato.

Ingredienti:
500 g di semola rimacinata
400 ml circa di acqua
2 g di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di malto d’orzo
1 pizzico di sale fino

Preparazione:Pane di semola fatto in casa, lunga lievitazione

Una volta pronto, questo pane  fatto in casa a lunga lievitazione rimane fresco e croccante per diversi giorni, Basterà conservarlo nel classico sacchetto di carta per il pane.

Pane di semola ricettasprint

Se avete l’impastatrice, vi solleverà da un po’ di lavoro, ma potete preparare questo impasto anche a mano. Cominciate setacciando la farina e mettetela in una ciotola, poi sciogliete il lievito di birra ( il lievito madre) in circa 100 ml di acqua tiepida e lasciate riposare per pochi minuti.

pane di semola Ricettasprint

Quindi aggiungete il lievito alla farina, poi unite anche il malto d’orzo e cominciate a lavorare. Allungate con un po’ di acqua, poi spostatevi sul piano di lavoro se non avete l’impastatrice. Solo adesso aggiungete il sale e aggiungete il resto dell’acqua poco alla volta, ma aspettate sempre che sia stata assorbita. Non dovete avere fretta, ma fare bene, quindi in tutto serviranno almeno 20-25 minuti.
Quando l’impasto è bello sodo e compatto, ungete una ciotola ampia e mettete lì l’impasto coprendo con la pellicola alimentare. Poi mettete a lievitare nella parte bassa del frigo per almeno 12 ore. Passato questo tempo, riprendete l’impasto e lasciatelo fuori per una mezz’oretta. Quindi rimettetelo sul piano di lavoro leggermente infarinato con la semola e allargatelo dandogli la forma di un rettangolo.

pane di semola ricettasprint

Lavoratelo ripiegando i due angoli del lato corto su loro stessi, quindi arrotolate l’impasto per ottenere un filoncino. Mettetelo in una ciotola coperta da un canovaccio pulito e con dell’altra semola spolverata. Copritelo e lasciatelo lievitare per almeno altre 5 ore se avete usato il lievito di birra (due in più per il lievito madre). In ogni caso dovrà raddoppiare di volume.

Alla fine, adagiate l’impasto su una placca rivestita di carta forno e infornate a 220° per circa 60 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare bene il vostro pane di semola fatto in casa prima di affettarlo.

Pane di semola Ricettasprint

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e t