Con il passare degli anni la nostra pelle tende a riempirsi di macchie scure della pelle. Che si tratti di viso, gambe, braccia, spalle o mani, sarai in grado di trovare macchie scure da qualche parte sul tuo corpo.

Invecchiando, tendono a moltiplicarsi, ecco il motivo per cui vengono anche chiamate macchie dell’età. Queste macchie sono spesso grandi,  marroni e sono un evidente segno di invecchiamento. Per fortuna, c’è un modo per rimuoverli dalla pelle ed è incredibilmente facile: tutto ciò che serve sono due ingredienti. Prima di dare un’occhiata, scopriamo perché si formano queste macchie dell’età.

Cosa sono le macchie della pelle e perchè si formano?

Le macchie dell’età sorgono a causa di una sovraesposizione alla luce solare e ai raggi UV che possono derivare dal trascorrere molto tempo all’aperto, in particolare quando non si indossa la protezione solare, o dal trascorrere del tempo in lettini abbronzanti, che danno intensa esposizione ai raggi UV. Più ci esponiamo alla luce solare e raggi UV, più veloce è il processo di sovra-produzione di melanina nei nostri corpi. La melanina è la risposta naturale dei nostri corpi alla luce solare ed è responsabile dell’abbronzatura e dell’imbrunimento della nostra pelle. Quindi,  le aree del nostro corpo che sono state molto esposte ai raggi UV nel corso degli anni si riempiranno di macchie marroni, il che significa che la melanina era iperattiva in queste aree, causando sgradevoli macchie dell’età.

Le macchie dell’età sono pericolose?

Quando si tratta di macchie dell’età, bisogna ricordarsi di non confonderli con i nei perchè spesso si assomigliano tra loro. Questo ti fa capire che non tutte le macchie sono cancerose, ma ci sono alcuni segnali di avvertimento che dovresti tenere d’occhio. Ecco cosa devi osservare attentamente:

1. Se alcune macchie sono più scure di altre.
2. Se hanno un bordo.
3. Se sono in costante crescita o cambiamento.
4. Se appaiono rossi o sono spessi.

Quindi, se noti uno di questi segni rivolgiti ad un  medico o consultare immediatamente un dermatologo. Il modo migliore per tenere traccia di questo è fare regolari auto-esami.

Come sbarazzarsi delle macchie dell’età

C’è una semplice soluzione  che può essere utilizzata che richiede solo due ingredienti di base e pochi minuti del tuo tempo. La soluzione è attribuita a Doug Willen , autore di Quantum Paleo. Tutto ciò che serve è il succo di cipolla e l’aceto di mele. Questi due ingredienti sono utili perché è stato dimostrato che il succo di cipolla aiuta a rimuovere le cicatrici della pelle. Inoltre, le cipolle contengono antiossidanti che aiutano a combattere i radicali liberi, specialmente negli strati superiori della pelle. Inoltre, l’aceto di mele contiene alfa idrossiacidi, un acido che aiuta a rimuovere gli strati morti della pelle. Questi due ingredienti curativi schiariranno le macchie man mano che li applicherete.

Ecco come:

1. Trita una cipolla fresca, mettendola in un sacchetto per alimenti. Quindi tritare la cipolla usando una superficie smussata e versarla in un frullatore.
2. Aggiungi 1/2 tazza di aceto di mele e mescola il mix di cipolle fino a creare un composto liscio ed omogeneo.
3. Successivamente, immergere un batuffolo di cotone nella soluzione e applicare quotidianamente sulle macchie. Fallo per 2-4 settimane, fino a quando non vedrai i risultati.
4. Potrebbero essere necessarie alcune settimane, ma se segui questa routine otterrai i risultati positivi che stai cercando.